festa del soccorso 2007

Come tutti gli anni è iniziata una delle feste più belle del mondo….

La particolarità di questa festa patronale è il correre dietro ai fuochi pirotecnici (come potrete vedere dai video) , certo è un pò rischioso ma se non siete di qui certamente non potete capirne il fascino , è poi questa è la città del bipolarismo

 

Il fuoco in via Mazzini -parte 1

 

 


Via_mazzini
Caricato da ziogino76
 
 
Il fuoco in via Mazzini – parte 2
 
 

Via_mazzini2
Caricato da ziogino76
 
 
Il fuoco su viale della stazione
 
 
festa del soccorso 2007ultima modifica: 2007-05-19T08:30:00+02:00da ziogino76
Reposta per primo quest’articolo

11 pensieri su “festa del soccorso 2007

  1. Dedico questo commento ai SANSEVERESI che lavorano fuori o addirittura all’estero,e che per questioni di soldi o lavorative si sono purtroppo persi la nostra festa patronale…
    che tutti voi possiate un giorno tornare a casa,contribuendo a fare di questo paese un posto migliore in cui vivere!!!!!!!!!IL CAPOSTIPITE vi aspetta!!!!!

  2. Alla faccia di tutte le “Guardie Svizzere” che hanno disprezzato i nostri fuochi affermando la solita frase del piffero…>…d’ altra parte da uno che pensa che x i fuochi piromusucali viene utilizzata la musica per coprire il rumore dei botti…cosa ci vogliamo aspettare! Grandi Ragazzi !!!Una festa in compagnia…è la piu bella che ci sia!

  3. Ciao Ragazzi,
    Visto che non sono riuscito a salutarvi di persona lo faccio in modo virtuale dal blog del grande Zi Gino.
    Non so voi ma io non mi sono ancora del tutto ripreso dalla festa, sarà perchè se non ci fai una sana abitudine ti scuote fin nelle ossa, sarà per il fuoco di via Sicilia, che come Giò ricorderà, abbiamo visto fin troppo da vicino, sarà anche per la febbre a 38 che mi è salita mentre tornavo quassu, bah chi lo sa!!!
    Comunque resta il fatto che me la ricorderò per un bel po’ di tempo.

    Appena ho un attimo di tempo e mi organizzo, vi mando foto e filmati.
    Ancora saluti a tutti e ovviamente mi unisco anch’io al grande appello di SIATE BIPOLARI.

  4. Ciao zio dopo due giorni di sano mare mi sono ripresa dalle fatiche della Festa ma il vuoto che la fine della festa ha lasciato dentro non si è colmato e non si colmerà perchè l’entusiasmo e la voglia di fare che c’è durante la festa scompare con lei!!!
    Ma insieme alla nostalgia rimarranno due nuovi amici (Christian e Francesco), la sconfitta di Roby alle giostre, gli amici di sempre e tutte quelle persone che, anche se per pochi giorni, hanno condiviso con noi tutti i fuochi, le nottate sulle macchine a “tuz”, le birre e i panini “cancerogeni”.
    A proposito hai notato che questa volta la psicolabilità non è toccata a te?!!!
    Bé zietto caro di cose da dire ce ne sarebbero a iosa ma non è il caso di metterle nero su bianco su di un blog (come altre cose!!) ma ricorda sempre che:
    “ovunque andremo ci unirà sempre lo stesso cielo

  5. Fantastico Zio Gino,,,,,,,,,,,E’ vero, per chi vive all’estero come me vedere questi fantastici fuochi mi fan venire la pelle d’oca. Quest’anno ho avuto la fortuna di essere qui tra i parenti e tra gli amici, ma l’anno scorso purtroppo no. Spargero’ questo link ai miei colleghi in UK in modo che possano apprezzare la nostra festa patronale che è una di quelle poche cose buone che riesce ad esprimere una città come San Severo. Una città che meriterebbe e merita molto, molto di più. Cerchiamo di valorizzarla noi tutti. Invitero’ alcuni di loro l’anno prossimo in modo che possano rendersi conto della bellezza di questa festa e della nostra Santa Patrona……..Quindi non mi resta che dire: uagliu’ …..c’ vdim sott o f’nel.

Lascia un commento