l’apparenza inganna…

 
 

 

 

La vita di ognuno di noi è fatta di luoghi, di ricordi ma soprattutto di persone che si legano a luoghi e ricordi, che nel corso della nostra vita la definiscono maturando insieme a noi esperienze con cui cresciamo e che vanno a definirci…alcune di queste persone diventano più importanti di altre perché a esse ci leghiamo in maniera viscerale quasi fossero il nostro punto di riferimento, che ci insegnano a capire cosa è giusto e cosa è sbagliato, la differenza tra bene e male, chi vogliamo diventare, ci sostengono nel realizzarci, nell’esprimerci, che ci fanno essere veri autentici, con cui condividiamo ricordi, luoghi, oggetti, sensazioni e confidenze…sono loro che ci permettono di andare avanti o indietro nella nostra vita…sono i loro gesti che possono renderci indistruttibili o distruggerci per sempre…e a loro che ognuno di noi deve qualcosa o forse non deve niente perché quando si vuole bene si fa a gara a dare…sono i loro piccoli gesti a farci cambiare idea, a farci piangere e ridere…è una loro mail a mettere in dubbio tutto il nostro mondo, una loro bugia a distruggerci per farci rialzare…è il loro lungo e interminabile abbraccio che ci fa sentire speciali ma che alla fine speciali non siamo anzi sono loro a essere speciali…è il loro modo di essere e di porsi con noi per aiutarci anche in silenzio senza che noi ne sappiamo niente, che non capiremo ma che anzi finiremo per ferire con le nostre parole…sono i loro piccoli oggetti che noi leghiamo a loro insieme ad alcuni luoghi e ricordi che ci porteremo dietro per tutta la vita…sono loro le persone a cui vorremo bene per sempre ed è con loro che condividiamo quasi tutto di noi, sono loro che vogliamo al nostro fianco in determinati momenti della nostra…se va bene saranno lì per sempre e noi saremo con loro sempre e della nostra vita saranno un pezzo unico e importante…ma può capitare che le perdiamo per sempre e con loro perdiamo anche una parte di noi…saranno gli eterni assenti della nostra vita a cui avevamo dato il nostro rispetto, la nostra fiducia e la nostra sincerità ma soprattutto una parte del nostro cuore…e quando vi ritroverete da soli la sera vi sentirete male come se vi stessero strappando il cuore, vi mancherà il terreno da sotto piedi, sentirete un vuoto dentro che non riuscirete a colmare, vi nutrirete di rabbia e il vostro odio diventerà ciò che vi permetterà di andare avanti in alcuni momenti, saranno i loro ricordi a ferirvi come pugnalate, e sarà l’odio e il dolore a farvi sentire spenti a farvi pensare e ripensare entrando in una spirale in cui non vedrete mai la fine, vorreste dimenticare, smettere di star male e forse anche di voler bene…ma non si può…e poi alla fine smettete di stare male un giorno ma cosa vi resterà dopo aver smesso di soffrire…niente…l’odio vi avrà quasi consumato, i ricordi vi avranno fatto soffrire fino al punto di odiare tutto e tutti, vi cambieranno la vita in ogni senso…vorrete dimenticarli ma non ci riuscirete…starete male come non potete neanche immaginare…sarà difficile rialzarsi e questa cosa vi lascerà un marchio a fuoco nell’anima…non è da capire il perché sia successo, avere delle risposte alle vostre domande tanto non serve a lenire il vostro dolore…sarete voi un giorno a smettere di star male perché sarete voi a farvi del male e lo farete a tante persone nella vostra vita e loro lo faranno a voi…il bene e il male convivono sono equivalenti complementari a volte…vi verrà detto siate indifferente sarà la cosa migliore…se ci riuscite buon per voi se no soffrirete quando andrete in alcuni posti o quando alcuni ricordi vi torneranno alla mente…alla fine riuscirete a trovare anche in tutto questo dolore un senso, una ragione e imparerete qualcosa che vi porterete dietro per tutta la vita…ma il tempo non guarisce le ferite, imparate solo a convivere con esse, a far vostro quel dolore e quei ricordi e con essi che vivrete per sempre…ed è di queste persone che avrete bisogno ma che purtroppo non ci saranno ma il vuoto lasciato da loro ci sarà e lo sentirete perché farà male…e quando le avrete perse allora capirete tanto di voi, di loro e tante cose saranno palesi come non lo erano mai state…dal troppo bene scaturisce tanto male a volte…ed ho detto tutto con quest’ultima frase…non dite mai addio a queste persone, basterà uno sguardo a farvi capire tutto o forse il non incontrare gli sguardi e allora avrete capito e inizierete a star male…finirà il dolore un giorno ne potete star certi…la vita è piena di sorprese e forse vi aspetta un qualcosa di migliore ma dovrete essere voi a volerlo sempre…siamo noi che scegliamo cosa diventare sempre!!!

ma il dolore resterà ed il cuore vi sarà strappato dal petto dalla mano di una queste persone …

 

l’apparenza inganna…ultima modifica: 2007-08-03T19:00:00+02:00da ziogino76
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “l’apparenza inganna…

Lascia un commento