la storia dell’haka – ka mate

30d250c72188cb3fcbf5faefdf48a355.jpg

 

Haka

 

Una delle cose che vengono in mente parlando degli All Blacks è l’HAKA, la danza che la squadra nazionale di rugby esegue prima di ogni incontro.

 

440f921f9ed2aeacebd6a6cd170785ee.jpg

 

 

COS’è L’HAKA

 

Il popolo Maori ha sempre eccelso nell’arte dell’HAKA, che è il termine generico per indicare DANZA, e non come si pensa erroneamente “danza della guerra”!

Uno dei “ritornelli” iniziali che il leader dell’Haka urla ai suoi compagni prima dell’Haka vera e propria, è mostrato di seguito, e nel caso degli All Blacks il compito spetta al capitano. Queste parole stanno semplicemente a ricordare a coloro che la devono eseguire il comportamento da tenere durante l’esibizione. Dovrebbero essere urlate in una maniera feroce, al fine di instillare forza e determinazione agli esecutori, in modo che la eseguano con la giusta dose di potenza.

 

 

Ringa pakia

Uma tiraha

Turi whatia

Hope whai ake

Waewae takahia kia kino

 

Batti le mani contro le cosce

Sbuffa col petto

Piega le ginocchia

Lascia che i fianchi li inseguano

Sbatti i piedi più forte che puoi

 

Altri elementi essenziali dell’arte dell’Haka sono: pukana (il dilatare gli occhi), whetero (fare la lingua, segno di sfida per antonomasia, fatto solo dagli uomini), ngangahu (simile a pukana, fatto da entrambi i sessi), e potete (la chiusura degli occhi in differenti momenti della danza, fatto solo dalle donne).

Queste espressioni sono usate in vari momenti dell’haka per conferire significato e forza alle parole. é importante capire che le haka più interessanti non sono quelle in cui tutti i partecipanti sono sincronizzati, ma quelle in cui dimostrano spontaneità e creatività nell’interpretare le parole.

 

57b6a6dbd0e2624b577b762b8219973f.gif

 

 

I DIFFERENTI STILI DI HAKA

 

Esistono differenti stili di Haka.La “KA MATE”, il tipo di Haka degli All Blacks, appartiene allo stile NGERI, che è una corta, libera Haka che viene interpretata dalle persone quando si sentono bene.é eseguita senza armi perciò non è una danza della guerra, come invece si tende a credere. La peruperu è invece una Haka della guerra. Si usano armi ed è caratterizzata da un alto salto a gambe ripiegate alla fine della danza. Gli All Blacks usano lo stesso tipo di salto alla fine dell’esibizione.

 

09090b36c453dfdf43c0c1bf53dbbd9c.jpg

 

 

L’HAKA E IL RUGBY

 

 

La prima Haka fu eseguita dalla squadra di rugby dei Nativi neozelandesi durante il tour nel Regno Unito del 1888-89, non è chiaro se fosse o meno la “Ka Mate”, ma è probabile. La prima performance dell’Haka fatta dall’ ”originale” squadra neozelandese fu tenuta nel tour del 1905.Fu anche in quell’occasione che si cominciò a usare il termine “All Blacks”.La locuzione deriva da un refuso: il giornalista aveva definito la squadra come composta da tutti “all backs”, cioè tutti giocatori agili e veloci, ma il tipografo inserì una “l” per errore.

Le parole della “Ka Mate” non hanno una connessione con il rugby, dato che sono state composte per tutt’altra ragione. Quindi, nel caso degli All Backs, la “libera” traduzione della sfida dell’Haka può essere così scritta:

 

Noi siamo gli All Blacks , del popolo della

Nuova Zelanda

Qui siamo a sfidarvi

Vi onoreremo giocando al limite

Fino a che i nostri cuori e le nostre forze si impongano su di voi

Sarà molto difficile batterci

Il sole splende! HI!

la storia dell’haka – ka mateultima modifica: 2007-09-22T17:45:00+02:00da ziogino76
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento